Vinco io

Vinco io

Testo e musica di Alessandro Gusmini

Il mio corpo sta diventando una prigione
Sbarre chiuse per la mia anima
Sono tante le cose che io vorrei fare
Cambio di programmi e priorità

In questa guerra una medaglia non mi basta
Io vorrei la testa di Mr. P.
Io vorrei con me un esercito armato di colori
Su di un palco da 100.000 watt

Se le mani tremano non è per un’emozione
Ma cantare mi fa sentire vivo
Finché avrò voce saprai chi sono io
E potrò dirti quello che sento

Tu ti slanci con tutte le tue energie
In progetti per me impensabili
Ho paura che in mezzo a questo darti da fare
Possa perdere quel che abbiamo già
Ma ti sosterrò ti proteggerò amore

Se le mani tremano non è per un’emozione
Ma cantare mi fa sentire vivo
Finché avrò voce saprai chi sono io
E potrò dirti quello che sento

Voglio tutto e lo voglio subito
perché comunque prima o poi tutto finisce
In questa guerra una medaglia non mi basta
Nemico mio non farti illusioni...

Vinco io

Parkinson, vinco io!

"Vinco io" è una nostra canzone che è possibile ascoltare nel CD "WOODinSTOCK - Stop al Parkinson". Il CD è stato distribuito a partire dal 2013 ed è oggi di difficile reperimento.

I guadagni legati alla vendita del CD sono stati devoluti all'associazione WOODinSTOCK che si prefigge di combattere la malattia di Parkinson a suon di musica, arte e sport e di cui entrambi siamo soci fondatori e tuttora facciamo parte.


La canzone "Vinco io" (A. Gusmini) è un'opera tutelata dal plagio su www.patamu.com con numero di deposito 41601.

Parkinson, Vinco io

Come è nata "Vinco io"...

by Alessandro Gusmini

La prima volta che ho sentito parlare di ciò che sarebbe diventato WOODinSTOCK, è stato intorno a fine maggio 2012: il Sindaco di Ternate Enzo Grieco mi disse: “Ci sono questi ragazzi che vogliono fare una grande festa benefica qui al parco… hanno tante belle idee e mi piacerebbe che tu ne facessi parte…”

Ad inizio luglio sono riuscito a presenziare ad una riunione “carbonara” del comitato organizzatore ed è qui che ho conosciuto Luca Guenna.

Luca ha deciso di trasformare la sua malattia, il Parkinson, in un inno alla vita.

Il suo entusiasmo e la sua fretta a tratti incosciente di vivere tutto e subito, anche contro ogni probabilità e difficoltà, non solo erano contagiosi, ma sono stati immediatamente di ispirazione: tornato a casa, ho subito buttato giù alcune parole scaturite dalle mie impressioni della serata…

Anche se mi sono convinto sin da quella prima sera a sostenere la lotta di Luca, non contavo di suonare a WOODinSTOCK: in quel momento non suonavo in nessuna band adatta a calcare quel palco. E puntare a parteciparvi per semplice “protagonismo” non è nel mio modo di essere… Tuttavia quelle parole di quella prima sera, quelle impressioni continuavano a frullarmi nella testa...

Il percorso per arrivare a organizzare la prima edizione di WOODinSTOCK a fine settembre 2012 ha portato ad approfondire la conoscenza di Luca e sua moglie Carla, assoluto sostegno e “coprotagonista” dell’avventura di Luca, e anche di alcune nuove entrate dell’organizzazione: in particolare Vincenzo Cinotti e sua moglie Laura… A fine agosto riprendo il testo, lo rileggo, lo riscrivo, lo rimaneggio e, quasi spontaneamente prende forma anche la musica di “Vinco io” che avremmo poi presentato come Ale & Ale sul palco del festival con il sostegno musicale di ELP Tribute Project.

"Vinco io" non è quindi propriamente una canzone sul Parkinson – anche se vi sono riferimenti abbastanza chiari, “Mr.P” è proprio “lui”! – ma parla di Luca e Carla, di Vincenzo e Laura, della loro lotta, delle loro quotidiane incertezze e della ferma volontà di non lasciarsi annichilire dalla malattia prima del proprio tempo… Questa voglia di rivincita, di cogliere l’attimo fuggente, non è ovviamente una questione aperta solo per loro; non sono certo gli unici a combattere questa o simili battaglie, ma sono loro, con le loro personalità e il loro vissuto, che mi hanno ispirato e a cui dedico questa canzone.

I brani originali

Nel corso degli anni abbiamo realizzato numerose canzoni originali. Spesso nell'ambito di progetti di musica nelle scuole, in altri casi per dar sfogo alla nostra creatività...

Le Cover

Quando suoniamo dal vivo, scegliamo le nostre canzoni da un repertorio vasto che comprende artisti Italiani e stranieri, prevalentemente nell'ambito della musica leggera...

Pronti per ogni situazione

Sia che si tratti di suonare dal vivo in ampi spazi, sia che l'idea sia quella di realizzare dei progetti musicali, le nostre dotazioni strumentali e l'esperienza pluridecennale sono a disposizione...

Social Links

Prossimi eventi con Ale e/o Ale...

...segnaliamo qui solo gli eventi di spettacolo aperti al pubblico...

29
Giu
AB Legno
-
Tradate
Data: 29 Giugno 2024, 21:00